Cosa si può fare per risolvere il problema, se un analizzatore CL17 restituisce valori troppo bassi o zero?

Dokument-ID

Dokument-ID TE4270

Veröffentlichungsdatum

Veröffentlichungsdatum 04.01.2022
Frage
Cosa si può fare per risolvere il problema, se un analizzatore CL17 restituisce valori troppo bassi o zero?
Antwort
Risoluzione dei problemi di un analizzatore CL17 che restituisce valori troppo bassi o zero:
 
 Occorre innanzitutto verificare quanto segue:
 1) Il campione è stato inserito nell'analizzatore CL17
 2) I flaconi contengono reagente
 3) L'indicatore in polvere è stato miscelato con la soluzione apposita
 4) L'analizzatore CL17 è stato adescato
 
 L'analizzatore CL17 può restituire zero per 3 motivi principali.  Il problema può essere dovuto alle cause seguenti:
 1. Fuoriuscita di campione oltre il blocco della pinza
 2. Il reagente non viene erogato
 3. Problema con l'agitatore
  
Tecnica 1) in caso di fuoriuscita di campione oltre il blocco della pinza
  • Informazioni generali: il ciclo di lettura dell'analizzatore CL17 è di 2,5 minuti. Per i primi 30 secondi, il colorimetro viene riempito e nella linea del campione è presente un flusso di 80-100 mL di campione. Nei due minuti successivi la linea del campione viene chiusa dalla pompa e, in questo periodo di tempo, non deve contenere alcun flusso, nemmeno sotto forma di gocce.
  • Test: rimuovere la linea del campione dalla parte anteriore del colorimetro. Il campione fluisce lungo la relativa linea nei due minuti in cui è chiusa? In caso affermativo, passare al punto Fuoriuscita di campione, di seguito. In caso contrario utilizzare la tecnica 2) per verificare l'erogazione del reagente.
 
Fuoriuscita di campione
  • Informazioni generali: solitamente, il campione oltrepassa il blocco della pinza quando il flusso è eccessivo.  La portata ottimale è di 250-300 mL/min.
  • Test: scollegare la linea del campione dal gomito sotto il gruppo della pompa. È necessario un contenitore per raccogliere il liquido.  Raccogliere il campione per 60 secondi.  In un minuto è stato raccolto un volume di 250-300?  In caso affermativo utilizzare la tecnica 2) per verificare l'erogazione del reagente.  In caso contrario regolare il flusso.

Regolazione del flusso
  • Informazioni generali: l'analizzatore CL17 include un kit di condizionamento dei campioni, illustrato nella sezione del manuale dedicata all'installazione.  Se non di dispone di un kit di condizionamento dei campioni,codice prodotto 5516400, occorre installarlo prima di continuare.  (Nota: è possibile utilizzare anche il kit fornito con gli analizzatori CL17 costruiti prima del 2000.  Tale kit è formato da un filtro e due valvole a sfera, una con manopola rossa e una con manopola nera.)
  • Intervento: se il volume misurato è inferiore a 250 mL, aprire la valvola a sfera grigia e continuare a raccogliere campione finché non raggiunge la portata desiderata.  Se invece il volume è superiore a 300 mL, chiudere la valvola a sfera grigia e continuare a raccogliere campione finché non raggiunge la portata desiderata.  Può essere necessario eseguire varie regolazioni per arrivare alla portata ottimale.  Quando il volume raccolto in un minuto è di 250-300 mL, ricollegare la linea del campione al gomito nella parte inferiore del gruppo della pompa e verificare le prestazioni.
 
Ulteriori motivi per cui il campione può superare il blocco della pinza:
 
La piastra a pressione è allentata.  Serrare manualmente al massimo le due viti zigrinate che fissano la piastra ai tubi della pompa.  Non usare alcun attrezzo, poiché è sufficiente il serraggio manuale.  Verificare le prestazioni.
 
  • Gli angoli del blocco del campione sono consumati.  Questo problema è più comune negli analizzatori CL17 che hanno più di 5 anni.  Il blocco giallo superiore nel gruppo della pompa viene utilizzato per mantenere chiusa la linea del campione durante la misurazione.  Passare un dito sulla parte posteriore del blocco per verificare se presenta segni di usura.  Se il centro del blocco è usurato, può verificarsi una fuoriuscita di campione ed è necessario sostituire tutti i blocchi.  Sono necessari un blocco per campione, codice prodotto 4274200, e 4 blocchi per reagenti, codice prodotto 4274100.  Dopo la sostituzione dei blocchi usurati, verificare le prestazioni.

 Tecnica 2) per verificare l'erogazione del reagente
  • Test: premere il pulsante MENU.  Utilizzare la freccia verso il basso per selezionare il menu MAINT e premere INVIO.  Quando sul display viene visualizzato il termine PRIME, premere INVIO.  Viene visualizzato il numero 38 e il termine PRIME sotto di esso lampeggia.  L'analizzatore CL17 esegue un conto alla rovescia da 38 a zero.  Scollegare le linee dei reagenti dal raccordo a Y nella parte anteriore del colorimetro, per osservare le singole linee.  ­­A ogni decremento del contatore del ciclo di adescamento dovrebbe cadere una goccia da ciascuna delle due linee dei reagenti.  Se le gocce continuano a cadere da entrambi i tubi per almeno 5 cicli consecutivi, riconnettere le linee, uscire dal menu PRIME e tornare indietro per verificare le prestazioni.  Se le gocce non si formano per 5 cicli consecutivi, riconnettere le linee e lasciare che il conto alla rovescia prosegua fino a zero.  Ripetere il test illustrato all'inizio di questo paragrafo.  Quando l'erogazione dei reagenti risulta corretta, è possibile riconnettere le linee e verificare le prestazioni.  Se dopo vari tentativi di adescamento non si rileva la formazione delle gocce, ricollegare i tubi dell'analizzatore.  Ripetere il test illustrato all'inizio di questo paragrafo.  Se dopo questa procedura l'erogazione dei reagenti non risulta comunque corretta, è consigliabile contattare l'assistenza Hach per la riparazione.
  
Tecnica 3) per i problemi con l'agitatore
  • Test: rimuovere il tappo in gomma dalla parte superiore del colorimetro.  Rimuovere l'agitatore magnetico situato all'interno del colorimetro, utilizzando una graffetta distesa.  Assicurarsi di utilizzare l'agitatore consigliato, codice prodotto 6865600,  che è di forma sferica.  Quelli delle versioni precedenti avevano la forma di un chicco di riso e potevano rimanere bloccati sul fondo del colorimetro.  Se si utilizza tale versione, sostituirla con l'agitatore a sfera. Dopo la rimozione dell'agitatore, reintrodurre la graffetta nel colorimetro per verificare che non sia presente un secondo agitatore o qualche altra sostanza interferente.  Dopo avere installato l'agitatore raccomandato (solo uno), verificare le prestazioni.
 
Verificare le prestazioni
  • Test: può essere necessario verificare nuovamente la concentrazione di cloro utilizzando lo strumento da banco o quello manuale.   Per verificare le prestazioni, lasciare l'analizzatore CL17 in funzione per 3 cicli completi.  Se restituisce letture corrette, il problema è risolto.  In caso contrario, verificare nuovamente se sono presenti fuoriuscite di campione nel colorimetro.
  • Se si rilevano ancora fuoriuscite di campione, continuare con il passo della procedura di risoluzione dei problemi che non è ancora stato eseguito.
  • Se le fuoriuscite di campione sono state arrestate e la lettura è ancora zero, passare alla tecnica 2) per verificare l'erogazione del reagente.
  • Se la tecnica 2) per verificare l'erogazione del reagente è stata completata e la lettura è ancora zero, passare alla tecnica 3) per i problemi con l'agitatore.
  • Se nessuna di queste tecniche consente di risolvere il problema, chiamare il numero 02.93575400.

Hat dir diese Antwort geholfen?

Wird gesendet...
Vielen Dank für Ihr Feedback.
Beim Senden ist ein Fehler aufgetreten. Versuchen Sie es erneut.